Ma ve lo vieta il Vostro Credo Religioso di non fare i BackUp!?!

BackUp

Qualche giorno fa ad un nuovo cliente ho recuperato dei dati che erano stati cancellati accidentalmente.

Non è stata una semplice pressione involontaria sul tasto “Canc”, ma l’esecuzione della funzione “Pulizia Disco” di Windows 7. Il caso ha voluto che il precedente Tecnico aveva salvato i dati della precedente installazione di Windows nella cartella “C:\Windows.old”. La funzione “Pulizia Disco” evidentemente considera le cartelle con estensione .old come vecchie, inutili, cancellabili. Quindi che fa? Le cancella!!!

Era la seconda volta che gli capitava la perdita dei dati dopo la Pulizia Disco e il fatto che potesse dipendere dalla cartella .old non è venuto in mente al precedente Tecnico che riesce a fare solo un recupero parziale dei dati.

Il recupero parziale è dovuto essenzialmente ad un motivo: Quando cancelli un file, lo spazio viene segnato come libero, utilizzabile; e quindi cosa fa Windows? Che domande! Lo utilizza!!! Di conseguenza i dati presenti in quei settori possono venir sovrascritti, anche semplicemente tenendo Windows acceso senza apparentemente fare nulla.

Quindi se cancelli uno o più file/cartelle, la prima cosa che devi fare e SPEGNERE QUEL COMPUTER, poi chiamare il Tecnico. No NON devi provare a recuperarli da solo, DEVI SPEGNERE QUEL MALEDETTO COMPUTER. No NON devi scaricare nessuna utility, DEVI SPEGNERE QUEL CAZZO DI COMPUTER!!! Grazie a questa titubanza le probabilità di recuperare i dati sono già scesi dal 90% al 70%.

Fortunatamente il cliente ha spento quasi subito il PC; ci ho lavorato un paio di giorni (le scansioni sono lunghe e vanno usati diversi programmi, con cognizione di causa) e ho recuperato circa 5 GB di dati… di cui il 70/80% leggibili, un ottimo risultato rispetto alla precedente esperienza.

Quando consegno il PC, consiglio vivamente di fare un BackUp e di aggiornare l’Antivirus, il cui motore di scansione (non le definizioni giornaliere) risultavano di ben 4 versioni indietro rispetto all’ultima. Risponde che ha un HDD esterno e lo farà presto, mentre per l’antivirus preferisce lasciarlo così.

Oggi il cliente mi chiama perché si è infettato da un virus: CryptoLocker, quello per capirci che cripta tutti i documenti del PC e chiede un riscatto di 300 dollari da pagare in Bitcoin. Mi dice che l’Antivirus ha rilevato e cancellato qualcosa.

Rispondo che l’Antivirus è buono, ma essendo il motore di scansione vecchio potrebbe si rilevarlo ma non riuscire a bloccarlo… ma non c’è problema, tanto ha fatto il BackUp come avevo detto di fare.

Risposta: “No, non ho fatto il BackUp”

Amen!

Annunci

Sono un Tecnico Informatico, ho un piccolo laboratorio dove faccio assistenza e assemblo computer. "Cose informatiche" insomma, del tutto normali. Ma a volte capitano delle storie che normali non sono. Questo Blog serve per sdrammatizzare, riderci un po su. :-)

Tagged with: , , , ,
Pubblicato su Storie
One comment on “Ma ve lo vieta il Vostro Credo Religioso di non fare i BackUp!?!
  1. Personaggio in cerca d'Autore ha detto:

    Mistero della fe-dee…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Fine supporto Windows Vista SP2
Tempo rimasto per il Supporto a Windows Vista SP211 aprile 2017

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 402 follower

Statistiche del Blog
  • 13,211 hits
Calendario Post
gennaio: 2015
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: